Lasciaci un messaggio

Cascina Fonda

Tra le colline di Mango e Neive, Cascina Fonda si è dedicata alla produzione di vini dolci, prediligendo il Moscato d’Asti, perfetto per le grandi occasioni.

Cascina Fonda nacque nel 1963, grazie a Secondino Barbero, sfruttando la sua esperienza nel campo vitivinicolo.
I figli Massimo e Marco iniziarono nel 1988 ad imbottigliare il vino prodotto, puntato sul moscato, arrivando, nel 1991, alla pigiatura totale dell’uva.
La loro passione è devota a quel dolce sapore che il moscato sa regalare, e che viene valorizzato dai fratelli Barbero nelle versioni Moscato d’Asti e Asti Spumante.
Questa “dolce passione” permette alla Cascina Fonda di puntare soprattutto su questi vini che nascono dalle colline site tra Mango e Neive, simbolo di una terra che sa donare un prodotto unico. I fratelli Barbero sono attenti anche ad altre tipologie di vino e producono dolcetto, barbaresco, brachetto.
Dal 1995 al 2000 viene sviluppata la nuova cantina secondo canoni che rispettano la logistica del lavoro e la modernità, in riferimento al moscato, un vino giovane e fresco.
Massimo e Marco Barbero continuano a lavorare per mantenere quella qualità che sta alla base di tutti i vini che vengono prodotti, firmati Cascina Fonda.
La struttura è composta da locali moderni e funzionali, dove i fratelli Barbero producono le diverse tipologie di vino, seguendo i metodi più adatti per mantenere la qualità che contraddistingue le bottiglie di Cascina Fonda.
Nel locale vinificazione sono presenti macchinari a tecnologia avanzata, usati soprattutto per la lavorazione e la produzione del Moscato, che richiede l’uso costante del freddo. La qualità viene ottenuta grazie alla particolare attenzione posta durante le fasi di lavoro, fattore imprescindibile per la filosofia adottata da Cascina Fonda.

Leggi tutto Chiudi

Categorie

Prezzo

9 € - 19 €
Mostrando 1 - 4 di 4 articoli