Rubatà Classico Piemontese - Mario Fongo "Il Panatè" Visualizza ingrandito

Rubatà Classico Piemontese

Mario Fongo "Il Panatè"

Disponibilità immediata

new


2,50 €


Descrizione

I grissini rubatà, grazie alla loro lavorazione di arrotolare la pasta, hanno una consistenza più compatta. Il termine "Rubatà" deriva dal dialetto Piemontese, che significa: caduto. È la forma di grissino più antica e si narra che fu cotto per la prima volta alla corte dei Savoia nel 1679 per Vittorio Amedeo II su ordinazione del suo medico, in quanto Vittorio sembrava non digerire la mollica del pane.

Ingredienti

Farina di grano tenero tipo "00", olio extravergine di oliva 100% italiano (5%), lievito, sale, malto (d'orzo).

Può contere tracce di latte, sesamo, frutta a guscio e soia.

Abbinamento
Da abbinare a qualsiasi piatto, in particolare i tanti tipi di antipasti piemontesi.
Luogo di produzione
Rocchetta Tanaro (AT)
Conservazione
Conservare in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.
Confezione
Sacchetto
Peso
200g
Selezionati dallo chef
selezione Chef Bongiovanni
Origine
Made in Italy

Visualizza etichetta
Per motivi da noi indipendenti le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare, pertanto nel caso riscontraste discrepanze tra le informazioni in etichetta e quelle segnalate nelle schede prodotto, vi invitiamo a comunicarcelo e a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo.

shopiemonte.com Valutazioni su ekomi.it