top-bar-icon Spedizione gratuita ordini superiori a 89€
lievito-di-birra-secco-come-si-usa

Lievito di birra secco: come si usa?

Il Lievito di Birra Secco è ideale per la panificazione e realizzazione di lievitati in generale. Fa crescere e aumentare di volume impasti sia salati che dolci, rendendoli particolarmente soffici ed alveolati.

Ma come si usa il lievito di birra secco? Qual è la differenza con quello fresco? Ecco un rapido confronto per scoprire le caratteristiche di questi due lieviti, come si utilizzano, la conversione esatta e tanti consigli utili.

 

LIEVITO DI BIRRA SECCO O FRESCO: COSA CAMBIA?

Il lievito di birra secco si conserva più a lungo e può essere conservato semplicemente in un luogo fresco e asciutto, ben chiuso nella sua apposita bustina, richiudibile facilmente con una pinzetta o molletta da alimenti.

Queste caratteristiche rendono il lievito secco più pratico per la conservazione per svariati utilizzi, anche a distanza di tempo l’uno dall’altro. Infatti il lievito di birra secco si conserva fino a due anni dall’impacchettamento.

panetti freschi invece vanno conservati in frigorifero e hanno una scadenza abbastanza breve, di circa un mese, anche se possono essere congelati.  Attenzione: se lo scongeli, dovrai poi usare tutta la quantità residua!

 

QUANTO LIEVITO DI BIRRA DEVO USARE?

Se sono le prime volte che provi a “mettere le mani in pasta” per realizzare in casa pane, pizza e focaccia, è bene che tieni a mente questa regola: che sia secco o fresco, per il tuo impasto serve sicuramente meno lievito di birra di quello che pensi! 😉

La soddisfazione di vedere crescere nel tuo forno una bella forma di pane croccante è impagabile ma, come tutte le cose buone, ci vuole pazienza, la pazienza del tempo di lievitazione.

Segui attentamente la ricette per il lievitato che vuoi ottenere, calcolando bene i tempi di preparazione, lievitazione e cottura, a seconda di quando vorrai consumarlo. Utilizzare più lievito del necessario al pomeriggio per far crescere “tanto e velocemente” il tuo lievitato già per la sera, ad esempio, lo renderà decisamente pesante ed indigesto (il lievito continuerà la sua crescita nel tuo stomaco, regalandoti una notte di spiacevole gonfiore ;)).

Meglio lasciar lievitare il tuo impasto quanto necessario e possibilmente al caldo, senza forzare i tempi: vedrai che la tua pazienza verrà ripagata!

Detto questo, devi sapere che, di regola, un panetto di lievito di birra fresco da 25 g corrisponde ad una bustina di lievito di birra secco da circa 7 g.

 

25 g lievito fresco = 7 g lievito secco

 

Il rapporto di conversione, quindi, da tenere a mente è che di lievito di birra secco ne serve una quantità pari ad un terzo rispetto al lievito fresco.

lievito-di-birra-secco-come-si-usa

 

COME SI USA IL LIEVITO DI BIRRA SECCO?

Utilizzare il lievito fresco anziché quello secco o viceversa per la realizzazione della nostre ricetta porterà alla stesso risultato finale: sarà il modo in cui usiamo il lievito a cambiare.

Il lievito di birra fresco si scioglie in un liquido, che deve essere leggermente intiepidito. Il lievito di birra secco, invece, va aggiunto direttamente agli ingredienti secchi!

 

LIEVITO DI BIRRA SECCO: SEGRETI PER UTILIZZARLO AL MEGLIO

Per utilizzare al meglio il lievito, devi conoscerne i segreti.

Il lievito di birra fresco è già un lievito attivo e vivo, pronto all’uso, per così dire. Il lievito di birra secco deve essere riattivato.

Riattivare il lievito di birra secco è semplicissimo: basta utilizzare gli ingredienti della ricetta che stai seguendo a temperatura ambiente e aggiungere circa un cucchiaino di zucchero all’impasto così da rigenerare e riportare in vita il lievito. Con questa piccola accortezza otterrai un risultato davvero eccezionale, come con il lievito fresco!

Un altro trucco per rendere ancora più soffici i vostri lievitati con lievito di birra secco è il seguente. Poiché l’impasto alveolato soffice che ci aspettiamo è il risultato del gas che viene prodotto durante la fase di lievitazione, basterà aggiungere al nostro impasto dei latticini per accentuare ulteriormente la morbidezza e ottenere un risultato ancora migliore!

.

.

Se questa piccola guida ti è stata utile, ti invitiamo a visitare la nostra categoria Farine per scegliere la base migliore con cui utilizzare il nostro Lievito di Birra Secco in bustina! Buon impasto!